L’Arminuta, di Donatella di Pietrantonio

Niente di che. Voto 6,5/10

La trama sarebbe anche interessante, con elementi inaspettati e un mezzo colpo di scena quasi alla fine, ma è lo stile che lo rende banale. Non che sia scritto male, ma davvero non è niente di che.

Una ragazzina scopre che la sua vera famiglia è una numerosa e rurale tribù da cui deve tornare a vivere all’improvviso.

Il personaggio più interessante è quello della sorellina, ma una storia così avrebbe potuto avere una resa decisamente migliore. Insoddisfacente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: