Il dolore è una cosa con le piume, di Max Porter

Catartico. Voto 7,5/10

Un uomo e i suoi due bambini affrontano la morte della moglie e madre elaborando il lutto attraverso l’incontro con il corvo della poesia di Ted Hughes, altro celebre intellettuale (e famoso vedovo di Sylvia Plath) su cui il protagonista sta scrivendo un saggio.

Nonostante la pesantezza dell’ambientazione e la mancanza di una trama classica, lo stile di scrittura è surreale e ironico e il breve romanzo scorre leggero e poetico. Sicuramente gli appassionati di poesia inglese lo apprezzeranno di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: