Aspettando Bojangles, di Olivier Bourdeaut

Malinconico e poetico. Voto 9/10

Una donna che ogni giorno cambia nome, un marito innamorato e la loro storia vista attraverso lo sguardo del figlio. Filo conduttore è la spumeggiante stravaganza della madre che si mantiene su una sottile linea di equilibrio tra gaia leggerezza e squilibrio patologico, con un tono di surreale ironia fino alla conclusione inaspettata in cui la realtà fa un crudo ingresso nella storia.
Un romanzo scritto benissimo, poetico e aggraziato, non esplicitamente triste ma delicatamente malinconico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: