Una vita come tante, di Hanya Yanagihara

Emotivamente impegnativo. Voto 10/10

Non fatevi spaventare dalla stazza: le oltre 1000 pagine scorrono benissimo. All’inizio c’è qualcosa che ricorda Michael Cunningham, ma con meno drammaticità: poi cambierete decisamente idea.
Non vi raccontiamo la trama per evitare sgraditi spoiler, ma una vita come tante è quella che vorrebbe lo sfortunato protagonista. Se vi piace il lieto fine, lasciate stare: come hanno già scritto, la vita non finisce bene.

Hanya Yanagihara ha creato un account Instagram dedicato al romanzo: nei giorni successivi alla fine della lettura, quando sarete in crisi d’astinenza, andatevelo a guardare.

La copertina è una foto di Peter Hujar intitolata Orgasmic Man e no, il modello non sta piangendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: